Servizio Speciale sulla Narcolessia al congresso del 15/12 a Bologna

Servizio Speciale sulla Narcolessia al congresso del 15/12 a Bologna

Condividiamo con voi questo video, un Servizio Speciale sulla Narcolessia condotto da Daniel Della Seta di Ma Provider durante il congresso AIN del 15/12/2018 presso l’hotel Relais Bellaria. Interviste al prof. Emmanuel Mignot dell’Università di Stanford, al prof. Giuseppe Plazzi dell’Università di Bologna, a Massimo Zenti, presidente AIN e Patrizio Ceretelli, Vicepresidente AIN.

Intervista al prof. Plazzi e a M. Zenti – Congesso AIN Bologna 15/12/2018

Intervista al prof. Plazzi e a M. Zenti – Congesso AIN Bologna 15/12/2018

L’importante evento appena concluso a Bologna presso l’Hotel Relais Bellaria ha visto numerosi partecipanti da tutta Italia, hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni di Narcolessia e Ipersonnia di tutta Europa, inoltre erano presenti come relatori importanti personalità dell’ambito medico: il prof. Plazzi responsabile del Centro del Sonno di Bologna, il prof. Mignot dell’Università di Stanford, il prof Bassetti presidente EU-NN, la dott.Latorre e il dott Kallweit, responsabili della ricerca sui linfociti T impiegati nella reazione autoimmune della Narcolessia, il dott.Carta dell’Istituto Superiore di Sanità, il dott.Gabbrielli, responsabile del centro di Telemedicina, la dott.ssa Antelmi ricercatrice del centro del Sonno di Bologna e la prof. Ingravallo, medico legale.
Inoltre si è tenuta la prima edizione del premio “Icilio Ceretelli” dedicato al Presidente AIN recentemente scomparso che dal 1996 ha sempre lottato in prima linea per i diritti dei narcolettici. Il premio destinato ai migliori giovani ricercatori sulla Narcolessia è stato vinto dai dott.Ulf Kallweit e dott.ssa Daniela Latorre per il loro lavoro sulla ricerca delle cause della Narcolessia.
Importanti novità come la futura possibilità di avere una terapia a base di Orexina che curi la causa della malattia e non soltanto i sintomi hanno dato alla giornata una nota molto positiva per il futuro dei narcolettici.
Vi lasciamo con l’intervista al prof. Giuseppe Plazzi e al vicepresidente AIN, Massimo Zenti.

15 Dicembre 2018 – Aperte Iscrizioni Congresso AIN

15 Dicembre 2018 – Aperte Iscrizioni Congresso AIN

Buongiorno a tutti

Comunichiamo che è finalmente possibile iscriversi al Congresso AIN del 15 Dicembre 2018.
Si tratta di un evento Europeo con ospiti illustri come il prof. Mignot dell’Università di Stanford, pioniere della ricerca sulla Narcolessia e il prof. Bassetti, recente scopritore delle cause della Narcolessia e presidente European Narcolepsy Network. Inoltre verranno presentati i progetti portati a termine quest’anno e quelli per i prossimi anni e ci sarà la premiazione dei migliori giovani ricercatori europei.

Ricordiamo che l’evento è riservato ai soci AIN.

Invitiamo ad iscriversi con celerità, i posti sono LIMITATI.

*N.B. dal momento che c’è un catering da organizzare e che questo ha un costo, vi preghiamo di dare conferma solo se siete sicuri di partecipare, ond’evitare sprechi.

Organizzazione Congresso Europeo AIN – 15/12/2018

Organizzazione Congresso Europeo AIN – 15/12/2018

Buongiorno a tutti
Chi ha partecipato alla scorsa assemblea nazionale ricorderà che è stato approvato il progetto di un Congresso Europeo a Bologna.
Pertanto informiamo che in data 15 dicembre 2018 presso l’Hotel Relais Bellaria di Bologna si terrà il congresso Europeo dell’#AIN nel quale riceveremo le ultime novità direttamente dai pionieri della ricerca sulla Narcolessia, tra cui il prof. Mignot dell’Università di Stanford, avremo l’opportunità di conoscere i nostri corrispondenti nel resto d’Europa e infine avremo un ulteriore occasione per poterci incontrare e salutare. A disposizione dei partecipanti vi sarà la traduzione in tempo reale inglese-italiano in modo che tutti possano capire anche le presentazioni degli ospiti internazionali. A fine incontro vi sarà offerto un abbondante buffet. Per i dettagli del programma e gli orari vi daremo maggiori informazioni a tempo debito.
Informiamo che l’evento è GRATUITO e riservato ai soci AIN.

Se volete associarvi cliccando sul seguente pulsante troverete tutte le informazioni necessarie

Come sempre, chi ha dimenticato di rinnovare la tessera o non è ancora associato potrà fare tutto direttamente prima dell’ingresso.

Per i soci che fossero interessati a partecipare, l’hotel ci ha dato disponibilità di un numero limitato di camere a prezzo agevolato (65 per una doppia uso singolo, 75 per una doppia), chi fosse interessato è pregato di mandare una mail a [email protected].
ATTENZIONE: Le camere a questo prezzo sono LIMITATE e RISERVATE AI SOCI AIN solo ENTRO IL 22 AGOSTO 2018. Se siete interessati potete contattarci indicando nome cognome e numero di telefono in modo da potervi fornire il codice con cui prenotare le camere prezzo ridotto.

Avvisiamo infine che per coloro che non potessero partecipare, faremo una diretta Facebook, l’incontro verrà trasmesso live in streaming per tutti, ovviamente in questo caso le presentazioni in inglese verranno trasmesse senza traduzione, direttamente in lingua originale

 

Innovazioni Centri del Sonno: La Telemedicina

Innovazioni Centri del Sonno: La Telemedicina

Questo articolo è davvero molto interessante. Molti di voi magari ormai non ricorderanno più i tempi in cui era quasi impossibile trovare medici che sapessero cosa fosse la Narcolessia ma noi ce lo ricordiamo bene. Erano molte e difficoltà nel cercare un centro del sonno e altrettanti i limiti sia economici che fisici, dati dal dover viaggiare in giro per l’Italia per avere una diagnosi, perché a livello regionale non c’era nulla in molte zone d’Italia.

Ora grazie alla telemedicina la barriera della distanza verrà abbattuta.

Speriamo venga implementata quanto prima per poterne usufruire tutti, ormai siamo nell’era digitale e dobbiamo stare al passo coi tempi.

Vi lascio con l’articolo del corriere di Bologna