Spending Review: Chiusura Centro del Sonno di Bologna

Spending Review: Chiusura Centro del Sonno di Bologna

Carissimi, soci,
Con la presente troverete il verbale dell’Assemblea Nazionale del 19 maggio, nella quale è emerso un grosso problema, che riguarda il Centro del Sonno di Bologna che sarà trasferito fuori città.
La sanità Regionale l’ha deciso senza nemmeno darcene notizia.
Lo abbiamo saputo dal dott. Giuseppe Plazzi che nell’intervento all’assemblea, ci ha informato che tale trasferimento cambierà completamente l’assetto del centro e che facilmente non sarà più operativo con lo stesso standard di qualità.
La notizia ci ha sorpreso e al tempo stesso sconvolto.
Dalla discussione è emersa la volontà di far sentire la nostra voce visto che la nostra Associazione, nata a Bologna proprio in quel centro, non è stata presa nemmeno in considerazione per informarci su quanto deciso.
L’assemblea ha determinato cosi di scrivere una lettera, che troverete con la presente, al presidente di Regione Emilia Romagna, Dott. Vasco Errani, per manifestare il nostro disappunto a tale scellerata scelta.
Abbiamo di proposito ritardato l’invio del verbale e della lettera, visti gli eventi catastrofici che hanno colpito la regione Emilia Romagna, ma adesso non possiamo più attendere, pertanto vi chiedo un piccolo sforzo, dobbiamo di inviare al dr.Errani almeno 1000 raccomandate, cosi vi chiedo di stampare o fotocopiare la lettera allegata e di chiedere ai vostri familiari, amici, conoscenti  di darci una mano per risolvere questo problema.
Ognuno di noi ha 5/6 amici informati sul problema del nostro familiare e sono certo che saranno felici di  investire un po’ del loro tempo e 4 euro per darci una mano.
Vorrei inoltre farvi presente che anche se non siete seguiti dal centro di Bologna è giusto combattere perché questa eccellenza che collabora con tutti gli altri centri, è l’unica in Italia dove si possa fare il dosaggio del liquor spinale ed è di riferimento per tutti gli altri centri d’Italia.
Sono certo che al prossimo incontro con le istituzioni della Regione Emilia Romagna sarò orgoglioso di essere il Vostro presidente, perché le lettere arrivate saranno tantissime e mi daranno la possibilità di sedermi al tavolo delle trattative con maggior forza.
Un Grazie a Tutti Voi
Icilio Ceretelli