Sostieni l’AIN col tuo 5x1000!
Inserisci nella tua dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale: 
94069730482

Approfondimenti sulla
 Narcolessia

Unisciti all’AIN
L’unione fa la forza!

Approfondimenti su
 Ipersonnia Idiopatica

Prossimi Eventi AIN

Notizie Recenti

Questionario Guida 2019

Buongiorno a tutti Anche quest'anno rinnoviamo il nostro questionario sulla guida aperto a tutti, sia pazienti con Narcolessia tipo1 e 2, sia persone con Ipersonnia Idiopatica, sia soggetti senza disturbi del sonno. Mi raccomando partecipate numerosi!...

Se hai il sospetto di soffrire di Narcolessia, Ipersonnia Idiopatica, o di qualunque altra patologia che provoca eccessiva sonnolenza i nostri test possono aiutarti!

Cos’è la Narcolessia?

La Narcolessia è una malattia rara, di tipo neurologico (non psichiatrico) ed è caratterizzata da eccessiva sonnolenza diurna che, nella forma più caratteristica, si associa a “cataplessia” e ad altri fenomeni dovuti alla emergenza atipica del sonno REM, quali le “allucinazioni ipnagogiche/ipnopompiche”, le “paralisi del sonno” e la frammentazione del sonno notturno. 

Da studi recenti è stato riscontrato che solitamente l’esordio dei primi sintomi della malattia avviene in età pediatrica e può esserci correlazione con una pubertà precoce.  Tuttavia è possibile che la malattia insorga in qualsiasi fascia d’età.

Attualmente non esiste una cura ma una serie di terapie comportamentali e farmacologiche per trattare i sintomi della malattia. 

I sintomi della Narcolessia

Grazie alla gentile concessione di Silver e della MCK®, nelle seguenti vignette Lupo Alberto® ci spiega i sintomi della Narcolessia

ECCESSIVA SONNOLENZA DIURNA

Mediamente ogni 2 ore il narcolettico prova un’irresistibile impulso all’addormentamento non procrastinabile.

CATAPLESSIA

In presenza di forti emozioni come riso, imbarazzo, collera, il Narcolettico perde le forze a volte fino alla caduta a terra.

ALLUCINAZIONI IPNAGOGICHE

Il Narcolettico sogna ad occhi aperti, sono sogni che spesso interagiscono con la realtà.

PARALISI DEL SONNO

In prossimità della fase di addormentamento o subito dopo il risveglio, il corpo è completamente paralizzato pur essendo il Narcolettico perfettamente cosciente.

Vivere con la Narcolessia

Risvolti Sociali

Il Bambino

A Scuola

Sul Lavoro

Nella Coppia

In Famiglia

Alla Guida

Invalidità

Centri del Sonno

Per il medico

Utilità

"Le persone che hanno dei sogni sono un po’ speciali.

I Narcolettici sono dei grandi sognatori.

Non Perdiamoli!"

Icilio Ceretelli

 

Sostieni l’AIN! Dona il tuo

5xMille

è un gesto semplice e gratuito
ti basta inserire nella tua dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale

94069730482

Chiedi di iscriverti ai gruppi di supporto AIN!

I gruppi su Facebook sono privati, segreti e riservati ai soci AIN

Se non sei ancora iscritto all’AIN, unisciti a noi oggi stesso

Potrai partecipare ad eventi, incontri, gruppi di supporto, avere costanti aggiornamenti e molto altro.

Contattaci

Associazione Italiana
Narcolettici e Ipersonni
Via del Fossetto, 8
50145 - Firenze

Telefono/Fax:

(+39) 055 317955

Cercaci su facebook:

#Narcolessia

 

Scrivici

Consenso EX ART. 23 del D.LGS. 196/2003

14 + 7 =

Iscriviti alla Newsletter!

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter. Ci teniamo ad informarti che non invieremo MAI spam ma riceverai solamente informazioni importanti in abito Narcolessia e Ipersonnia, riceverai in anteprima gli inviti agli eventi AIN e potrai partecipare ai nostri sondaggi. Sei completamente libero/a di cancellarti quando vuoi utilizzando il pulsante che troverai in ogni newsletter, o eventualmente scrivendoci una mail a segreteria@narcolessia.org L'AIN tratterà i tuoi dati secondo le vigenti normative sulla privacy e non condividerà con terzi le tue informazioni personali.